Naso acquilino rinoplastica

Naso aquilino : correggere per tornare a sorridere

il naso è uno degli organi più importanti che spesso non ha dei lineamenti delicati e che gli stessi pazienti definiscono acquilino, perchè presenta una gobba molto accentuata, una punta poco proiettata e spesso si associa anche a dei disturbi funzionali.
Il naso aqulino non piace a nessuno, perchè appesantisce tutta la espressione attraendo sempre e comunque l’attenzione degli interlocutori solo ed esclusivamente sul naso.

Le persone affette da naso aquilino rifiutano spesso di farsi le foto e non amano i capelli corti, insomma fanno di tutto per nascondere il problema. Oggigiorno la chirurgia estetica è in grado di risolvere il problema del naso aquilino in modo brillante, trasformadolo in un naso delicato, regolare ed armonioso senza però creare quel senso di artificalità che oramai non è più gradito dai pazienti.
Operare un naso aquilino richiede circa 90 minuti ed è del tutto indolore. i tamponi sono richiesti solo per 18 ore e non vi sono
cicatrici esterne. il risultato è immediato e lo si può apprezzare dopo 7 giorni, quando viene rimosso il tutore esterno.
Se ben eseguita,la correzione del naso aquilino è sicura ed indolore e consente un rientro alla propria attività lavorativa immediatamente.
E’ sicuramente difficile convivere con un naso molto grande, sia per le donne che per gli uomini, perche spesso anche la vita normale di relazione viene peggiorata in modo significativo: aiutare queste persone eliminando il problema del naso aqulino è sempre molto gratificante perchè significa regalare a tutti loro un sorriso per sempre.

Dott. Marco Loiacono
Chirurgo estetico