Venere di Botticcelli labioplastica vaginale

Riconquistare la propria femminilità con la Labioplastica Vaginale

Il senso estetico e la bellezza non riguardano solo le parti più espos te del corpo, anzi quelle nascoste ed in modo particolare quelle intime delle zone genitali sono estremamente importanti, perchè hanno un ruolo primario nei rapporti di coppia, nella sessualità e quindi nel vivere meglio.
Spesso le donne presentano delle anomalie della vagina che quasi sempre coinvolgono le piccole labbra che per motivi congeniti (cioè diventano così sin dall’età dell’adolescenza) sono molto più grandi del normale (ipertrofia).

Questa situazione non crea problemi di funzionamento della vagina (cioè il canale vaginale rimane sempre aperto) ma di natura estetica. Le piccole labbra ipertrofiche sono brutte da vedere e creano imbarazzo durante i rapporti di coppia rendendo fragile tutta la sessualità della donna.
Una vagina non bella compromette l’intero rapporto sessuale e quindi i rapporti di coppia nel suo insieme.
L’intervento correttivo di labioplastica vaginale è l’unica soluzione; creme e surrogati vari non funzionano e rappresentrano solo motivo di perdita di soldi e causa di grande frustrazione per le donne.
L’operazione si esegue in anestesia locale e dura circa 60 minuti, la paziente va a casa immediatamente e può riprendere la propria vita sociale e lavorativa immediatamente. I rapporti sessuali si possono riprendere dopo 14 giorni, non appena i punti cadono spontaneamente.
Una vagina più bella restitutirà alla donna serenità, autostima e sensualità permettendole di riconquistare fiducia nel proprio corpo e quindi qualità della vita.

Dott. Marco Loiacono
Chirurgo estetico
Nuova Chirurgia Estetica