protesi pettoraliUna bella definizione muscolare del petto è quello che tutti gli uomini vogliono, soprattutto quelli con un alto profilo estetico ed anche quelli che per motivi congeniti hanno sviluppato la muscolatura pettorale molto poco.

In entrambi i casi le protesi danno una risposta valida e definitiva.

L’intervento dura circa 1 h e 30 min e si può eseguire tanto in anestesia generale che in anestesia locale a seconda delle esigenze del paziente. Non è un procedimento doloroso, ma si può avvertire un indolenzimento per due o tre giorni e si può rientrare alla propria attività lavorativa e domestica in 24 ore La cicatrice è sotto l’ascella e per quattro settimane si deve evitare attività sportiva e si deve indossare una guaina elasto-compressiva.

Le protesi non devono essere sostituite, ma nel tempo è bene eseguire un controllo ecografico.

Dott. Marco Loiacono
Chirurgo estetico

{jumi [components/com_jumi/files/addthis.html]}